Tempo di cottura degli asparagi verdi

L’asparago verde è un ortaggio appartenente al genere Asparagus. È originario della regione mediterranea, del Nord Africa e dell’Eurasia. L’asparago è una pianta erbacea perenne che cresce fino a 0,5-1,5 m di altezza con fusti sottili e foglie lunghe e appuntite. I frutti della pianta sono piccole bacche rotonde e rosse. La pianta dell’asparago è stata coltivata fin dall’antichità ed è stata persino menzionata nell’Antico Testamento della Bibbia. Oggi è coltivato commercialmente in molte parti del mondo, tra cui Europa, America e Asia. Gli asparagi verdi vengono solitamente raccolti in primavera, prima che compaiano i fiori. Si usano sia in piatti cotti che crudi.Cucinare gli asparagi verdi

Gli asparagi verdi sono una verdura deliziosa e nutriente che può essere consumata sia cotta che cruda. Sono di solito in stagione da aprile a giugno, ma possono essere disponibili tutto l’anno in alcune regioni. Quando si scelgono gli asparagi verdi, cercare spiedini che siano sodi, sottili e di colore verde brillante. Evitare quelli ingialliti o con macchie marroni. Gli asparagi devono essere conservati in frigorifero, avvolti in un tovagliolo di carta umido, e utilizzati entro pochi giorni. Quando si cucinano gli asparagi verdi, è importante non cuocerli troppo perché diventeranno mollicci. Il modo migliore per cucinare gli asparagi è di cuocerli al vapore per 3-5 minuti, o fino a quando sono cotti-croccanti. Godetevi i vostri asparagi!

Articolo creato 247

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto